realizzazione sito web
news web
preventivo sito web

Realizzazione sito web

Come realizzare un sito web, ecco cosa non fare 


Devi realizzare un sito internet e non vuoi prendere cantonate? Ecco i 5 peggiori consigli che ti possono dare e l’unico vero buon consiglio. Il web è pieno di promesse, di esperti di marketing e di occasioni che aspettano solo te… ma sarà tutto vero.

Costitempi di realizzazione e quali CMS prediligere. Tutto quello che devi sapere è nelle prossime 50 righe di testo.


ECCO I 5 PEGGIORI CONSIGLI


OGGI CON FACEBOOK NON OCCORRE PIÙ UN SITO


Questo è in assoluto il peggior consiglio, con Facebook non si ha nessun risultato in termini di motori di ricerca. Se, ad esempio, digiti su google “idraulico Milano” non troverai mai un link ad un account Facebook. Basterebbe questo per archiviare il discorso, ma volendo andare oltre posso affermare senza timore di essere smentito che in ambito business i social, ed in particolare Facebook, sono praticamente inutili.
Acquisire clienti con Facebook è una mera illusione : tanti contatti, tanti like, tanti commenti ma alla fine clienti veri = ZERO. 
Diversamente invece può avere un minimo di utilità per aggiornare clienti già acquisiti su promozioni e novità, ma senza affidarci troppe speranze. 
In fondo basta chiedersi : quando io vado su Facebook cosa faccio? Ed ecco che ci siamo risposti da soli. Perfetto per gli eventi, pessimo per le aziende.


BASTA ANDARE SU W….X O SIMILI E TE LO FAI DA SOLO


Qui si apre un mondo, non esistono dati certi ma personalmente ho diversi clienti che arrivano da piattaforme più o meno gratuite che promettono un sito web con poco sforzo e risultati professionali. La storia è sempre la stessa : tanto tempo persorisultati scadenti e posizionamento motori di ricerca inesistente.
Ed il peggio deve ancora arrivare perché il prezzo più alto sarà quello pagato in termini di clienti persi, nessuno trova il sito internet ed anche chi ci arriva per sbaglio che immagine avrà della vostra azienda? 
Un sito web non è una spesa ma un investimento, se ben fatto può generare un profitto oppure, in caso contrario, trasformarsi in una perdita di tempo e denaro.


COMPRATI AVADA PER WORDPRESS E CON 50€ HAI UN SITO PROFESSIONALE


Pensare che basterà cambiare le immagini ed i testi al templates per avere un sito web professionale è un errore grave, comprensibile, ma grave. Meno comprensibile quando a farlo sono i cosiddetti “professionisti”…
Il primo problema è l’effetto clone oramai piuttosto evidente, non è raro trovare siti web con la stessa struttura, le immagini nello stesso posto, i form di contatto identici e così via. Onestamente come presentazione per la vostra attività non è il massimo.
Secondo problema, il posizionamento sui morti di ricerca. Ci sono regole ben precise su come devono essere scritti i testi, lavorate le immagini, scritti i titoli delle pagine, inseriti i meta tag e via discorrendo… Senza tutto questo, nei migliori dei casi, il vostro sarà un bel sito web con pochissime visite ed ancor meno contatti.


NON PREOCCUPARTI DEL POSIZIONAMENTO, GOOGLE TROVERÀ IL TUO SITO


Purtroppo non sarà così, senza una seria e robusta configurazione SEO on-page l’indicizzazione del tuo sito web sarà praticamente nulla. Il posizionamento sui motori di ricerca è oggi forse la cosa più importante, se alcuni anni fa poteva considerarsi un optional oggi deve assolutamente essere presa in considerazione.
Realizzare oggi un sito web senza SEO ( posizionamento ), a mio modo di vedere, è improponibile ed inutile.


PRENDI UN HOSTING DA POCHI EURO E CARICACI UN TEMPLATES GRATUITO


Che sia in Wordpress, Joomla o Drupal questa soluzione eredita i problemi del terzo punto e si somma a quelli di un hosting scadente. I CMS in generale hanno bisogno di buone risorse a livello server e di essere ben ottimizzati per offrire una navigazione fluida e veloce.
Seguire questo consiglio avrà un solo epilogo : un sito web brutto e lento. Il massimo del peggio che si può fare!


ECCO L’UNICO BUON CONSIGLIO


LA GIUSTA MISURA SPESSO STÀ NEL MEZZO


Sul web si trovano prezzi, ad esempio per un sito web per B&B, a partire da 2/300 € fino a 1500€ e più… Se pagando troppo poco possiamo essere sicuri di non poter avere un prodotto professionale purtroppo anche pagando di più potremmo incappare in qualche esperto di marketing che più che altro è esperto nel rivendere se stesso… Quindi cosa fare?
Ovviamente in questo caso io sono l’oste e chiedermi se il vino è buono non è la migliore delle idee, ma non è difficile capire che il giusto stà nel mezzo ed è corretto affermare che un buon sito web per B&B possa costare 700/1000€ a secondo delle caratteristiche richieste.
Ma non fidatevi solo del prezzo, chiedete al web master o web agency di verificare il posizionamento ottenuto dalle loro realizzazioni, basteranno 4/5 esempi per capire la bontà dell’offerta.

VALUTAZIONE 4.5 (55 Voti)

Forse ti potrebbe interessare anche :

Landing page, quanta confusione

Sempre più spesso mi viene chiesto di realizzare una landing page per promu...

Web : miti e leggende

In questo articolo faremo un breve viaggio virtuale nei miti e nelle leggen...

Normativa GDPR sito web

Nel mese di maggio del 2018 è entrato in vigore il famigerato GDPR (General...
contatti

Contattami

Siti web, piani All Inclusive

ONE Page 375€

Super Smart 780€

StartUp 1290€

Web Rocket 2390€

Diventa il primo a commentare

Siti web All Inclusive

ONE Page 375€

Super Smart 780€

StartUp 1290€

Web Rocket 2390€