My Web Agency

...ed è tutto più semplice!

Aumentare le prenotazioni dal sito web

aumentare le prenotazioni a discapito di Booking e le altre OTA

Avete un bed and breakfast o gestite un albergo e volete aumentare le prenotazioni provenienti dal vostro sito web a discapito delle OTA ( Booking, Expedia, Tripadvisor, ecc… )? Questa è un’ottima strategia, vediamo perché…

Nessuno nega che le OTA ( Online Travel Agency ) siano una risorsa molto importante per alberghi e B&B, ma abbandonarsi completamente nelle loro mani, tralasciando il traffico che potrebbe arrivare dal vostro sito web, potrebbe rivelarsi una pessima strategia.
Se fino a qualche anno fa il loro predominio sembrava inarrestabile da qualche tempo sempre più clienti alla quale ho realizzato il sito web per il loro B&B o albergo mi confermano la “strana” tendenza delle persone a “scavalcare” le OTA, nello specifico Booking. Ma perché questo sta accadendo?

aumentare prenotazioni

La risposta è semplice, le persone hanno capito che le OTA applicano percentuali anche importanti a carico di chi inserisce la propria struttura e, a volte, anche a chi effettua la prenotazione. Si parte da percentuali del 3% fino al 18% che, neanche a dirlo, vengono ricaricate sul costo della camera. La nascita di portali come Trivago che comparano i prezzi della stessa camera hanno svelato anche ai più ingenui questa realtà, e così molte persone dopo aver individuato la struttura di interesse su Booking e portali simili ricerca sul web la struttura per prenotare la camera direttamente dal sito web dell’albergo o B&B, risparmiando così dal 15 al 20%.

MA COSA SUCCEDE QUANDO IL CLIENTE ARRIVA SUL SITO WEB DELL’ALBERGO O DEL B&B ?

Se avete abbandonato il vostro sito web ( o peggio non lo avete! ) ed il cliente trova un sito “vecchio”, con pessime immagini, e informazioni scarse è molto probabile che perderete la prenotazione. Molto difficilmente il potenziale cliente vi contatterà e molto spesso non lo farà più nemmeno da “Booking” in quando la vostra immagine è stata compromessa. Nel dubbio passerà alla concorrenza…

Se invece siete stati lungimiranti e avete predisposto il vostro piano B, investendo nella realizzazione di un sito web professionale e quindi con immagini di qualità, informazioni dettagliate, possibilità di prenotazione immediata e possibilità di richiedere un preventivo di soggiorno ( vi assicuro è ancora molto gradito! ) la possibilità di conquistare la prenotazione a discapito delle OTA è molto probabile.

ECCO LE MOSSE VINCENTI!

In primis avere un buon sito web, ribadisco la differenza tra buono e bello! Tutti sono capaci di realizzare un bel sito web : pochi dollari per un template ( magari in Wordpress ) un paio di foto e quattro testi ed il sito web in mezza giornata è fatto! Bello ed inutile come una birra analcolica… un buon sito web al contrario viene sviluppato con criteri e percorsi di navigazione ben precisi, configurazioni SEO, testi scritti ad arte e via discorrendo…
Secondo punto, assecondate le due tipologie di clienti : quelli che vogliono prenotare subito e quelli che prediligono un approccio più “umano”. Nel primo caso l’utilizzo di un sistema di booking engine nel sito web è altamente consigliato, questi sistemi visualizzano in tempo reale la disponibilità delle camere ed il costo, dando ovviamente la possibilità di pagare online e quindi di prenotare nel giro di pochi minuti. Questi sistemi possono essere integrati con un channel manager per sincronizzare le prenotazioni con le OTA.
Nel secondo caso è bene mantenere nel vostro sito web un form precompilato per la richiesta di prenotazione con la possibilità di ricevere un preventivo personalizzato. Molte persone prediligono ancora questo sistema apparentemente sorpassato, impone al gestore l’incombenza di rispondere ( possibilmente entro pochi minuti ) al cliente ma vi posso assicurare che questo sistema genera ancora buoni frutti, specialmente se il vostro sito web ha un buon posizionamento sui motori di ricerca.
Investite nel vostro sito web, aggiornatelo e cercate di aumentare la vostra reputazione nel web!

MA I GURU DEL MARKETING DICONO CHE…

Sarà capitato a molti di voi di assistere ad incontri organizzati con esperti di marketing e turismo, vi avranno quindi detto di abbracciare senza tentennamenti le regole magiche : prenotazioni 100% online, cancellazione gratuita sempre, newsletters, offerte martellanti e sopratutto social network.
Consigliano generalmente di fare almeno 5 post al giorno ( Facebook, Google Plus, Twitter )!
Sia chiaro, sulla carta tutte cose giuste, nella realtà per mia esperienza personale aria fritta…. a volte mi viene il dubbio che il vero marketing per loro sia quello di farsi pagare per dire inutili ovvietà.
La maggior parte dei miei clienti non avrebbe nemmeno il tempo materiale di fare 5 posto al giorno su Facebook e poi onestamente cosa diavolo dovrebbero scriverci! E chi mai ha voglia di leggere post di alberghi, B&B o peggio ancora aziendali. Vogliamo dire qualcosa sulle newsletters e sulla loro reale utilità?
Detto questo non voglio assolutamente affermare che social e newsletters siano inutili ma di certo non mi farei troppe illusioni. Ho visto post con decine di centinai di condivisioni e nemmeno una prenotazione concretizzata, una volta vista per qualche secondo la bella immagine ed averla condivisa viene tutto cestinato ( anche mentalmente ).


Non esitate a contattarmi per avere un preventivo personalizzato per realizzare il vostro nuovo sito web o una consulenza gratuita.


Ecco cosa dicono i nostri clienti di noi...

Average rating for Siti web / Video, My Web Agency is 4.81 Star of 5 stars - based on 16 Review